EMERGENZA VIRUS COVID-19

Si comunica a tutti gli utenti, che si devono attenere scrupolosamente alle disposizioni relative ai comportamenti personali e collettivi previsti e richiamati nei vari Decreti emessi dal Presidente del Consiglio dei Ministri ai fini del controllo epidemiologico virus Covid-19.

Le attività venatorie, collaterali e affini, non appaiono considerate nei provvedimenti d'urgenza emessi come attività essenziali e pertanto ciascuno di noi, visto lo stato di emergenza straordinario in atto, deve conformare i propri comportamenti soggettivi e collettivi alle disposizioni emanate.

#iorestoacasa

STAZIONE DI RECUPERO DEGLI UNGULATI FERITI

RECUPERATORI

In questa sezione è possibile contattare i referenti dei recuperatori, suddivisi per zone di intervento.


NEWS

02/04/2020

Come da Delibera di Giunta Regionale n.438 del 30/03/2020 sono posticipate le seguenti scandenze:

  • la licenza di porto d’armi per uso di caccia di cui all’articolo 23 della legge 157/1992 e l’abilitazione all’esercizio venatorio di cui all’articolo 28 della l.r. 3/1994 rientrano nel campo di applicazione di cui all’articolo 103, comma 2 del DL 18/2020 e conseguentemente se in scadenza nel periodo intercorrente dal 31 gennaio 2020 al 15 aprile 2020 restano valide fino al 15 giugno 2020; pertanto è posticipata a tale data anche il pagamento della tassa di concessione governativa per licenza di porto d’armi per uso di caccia di cui all’articolo 23 della l. 157/1992 e della tassa di concessione regionale per l’abilitazione all’esercizio venatorio di cui all’articolo 1 della l.r. 86/2016;

  • iscrizione all’ATC di residenza venatoria o ad ulteriore ATC (art. 5 comma 3 e art. 6 comma 4 DPGR 48/r/2017): dal 15 maggio 2020 al 15 giugno 2020. Il cacciatore abilitato al prelievo selettivo non potrà effettuare tale attività per la stagione venatoria 20/21 senza aver prima provveduto all’iscrizione;

  • iscrizione ad un ATC di residenza venatoria diverso da quello dell’anno precedente (art. 7 comma 2 DPGR 48/r/2017): dal 31 marzo al 15 giugno 2020. Il cacciatore abilitato al prelievo selettivo non potrà effettuare tale attività per la stagione venatoria 20/21 senza aver prima provveduto all’iscrizione;

  • conferma annuale dell’appostamento tramite pagamento della tassa di concessione regionale da parte del titolare dell’autorizzazione (art. 60 comma 1 DPGR 48/r/2017): dal 28 febbraio al 15 giugno 2020;

  • richieste di nuove autorizzazioni appostamenti fissi (art. 59 comma 3 DPGR 48/r/2017): dal 31 marzo al 15 giugno 2020;

  • iscrizione al registro delle squadre di caccia al cinghiale (art. 73 comma 7 DPGR 48/r/2017): dal 31 maggio 2020 al 15 giugno 2020;

  • inizio di almeno una sessione di esame per l’abilitazione all’esercizio venatorio (art. 89 comma 5 DPGR 48/r/2017): dal 30 aprile 2020 al 15 giugno.

E' possibile scaricare la Delibera cliccando qui.

 

31/03/2020

Si comunica che a partire dal giorno mercoledì 1 Aprile 2020 sono aperte le iscrizioni all'A.T.C. 1 Arezzo Valdarno Valdichiana Casentino da parte dei cacciatori fuori regione. La domanda deve essere fatta inoltrando tramite email, l'apposito modulo che trovate in questa sezione dal 1 al 30 Aprile 2020.



31/03/2020

La Giunta Regionale Toscana, ha deliberato la proroga di una serie di adempimenti e pagamenti, relativi all’esercizio venatorio.
Per quanto riguarda la gestione degli ATC vengono prorogati i pagamenti per l’iscrizione come residenza venatoria o ulteriore ATC per i cacciatori toscani dal 15 maggio al 15 giugno 2020Per i cacciatori residenti fuori regione restano invariati tempi e modalità.

Per quanto riguarda l'iscrizione al registro delle squadre di caccia al cinghiale il termine di presentazione viene spostato dal 31 maggio 2020 al 15 giugno 2020.

Resta inteso che, al momento dell’apertura della caccia, prima in ordine di calendario la caccia di selezione, il versamento dovrà essere stato fatto per poter esercitare l’attività venatoria.



10/03/2020

In ottempranza alle ultime disposizioni Ministeriali, in via precauzionale l’ATC 1 Arezzo Valdarno Valdichiana Casentino RIMARRÀ CHIUSO alla fruizione pubblica fino a nuove disposizioni; si invitano quindi tutti i potenziali fruitori a NON RECARSI presso la nostra sede.

Il nostro personale è comunque a disposizione per garantire servizi e informazioni :
– telefonicamente attraverso il numero 0575 355532 (orari consueti di ufficio);
– attraverso l’email: info@atc1ar.it;
– attraverso posta cert. : info@pec.atc1ar.it

 

10/03/2020

Con nota del 9 marzo la Regione Toscana comunica la sospensione dei censimenti dei cervidi.

Visualizza nota regionale

 

21/02/2020

Avviso esplorativo per la manifestazione di interesse per la partecipazione alla fornitura di galliformi (FAGIANI) destinati al ripopolamento del territorio a caccia programmata dell'Ambito Territoriale di Caccia n. 1 Arezzo Valdarno Valdichiana Casentino.

 

20/02/2020

Si comunica che il 1° marzo apriranno le iscrizioni/variazione di iscrizione all'A.T.C. 1 Arezzo Valdarno Valdichiana Casentino per i cacciatori residenti anagraficamente in Toscana.

 

Per news meno recenti vai al nostro ARCHIVIO NEWS

IMPORTANTE

Si porta a conoscenza che tutti i cacciatori che effettuano pagamenti nel conto corrente di questo A.T.C. tramite bonifico bancario (iscrizione ATC, versamenti caccia di selezione o altro), devono inoltrare a questi uffici la relativa ricevuta, specificando causale e codice cacciatore.

Diversamente non ci sarà possibile validare il versamento fatto.

PORTALI DI ACCESSO

Selezione cinghiale (ARTEMIDE)

Consente l’accesso alle funzioni attivate per il Sistema di Teleprenotazione

  • Prenotazione via web
  • Consultazione uscite
  • Manuali

Selezione cervidi/bovidi (AR-TEL)

L'accesso è riservato ai soli Responsabili di Distretto ed al personale A.T.C.

Fattibilità appostamenti di caccia

Consente di verificare la fattibilità di appostamenti di caccia. Accesso pubblico.

  • Minuta selvaggina
  • Palmipedi e trampolieri
  • Colombacci