EMERGENZA VIRUS COVID-19

Si comunica a tutti gli utenti, che si devono attenere scrupolosamente alle disposizioni relative ai comportamenti personali e collettivi previsti e richiamati nei vari Decreti emessi dal Presidente del Consiglio dei Ministri ai fini del controllo epidemiologico virus Covid-19.


A seguito dell'entrata della Toscana in zona rossa COVID-19 si comunica che la caccia non rientra nelle attività per cui è consentita la deroga al divieto di spostamento dal proprio domicilio.

Si comunica inoltre, che per tutto il periodo interessato il nostro ufficio resterà chiuso al pubblico, per chi avesse comunque necessità di recarsi presso la nostra sede si raccomanda di inviare una email per concordare un appuntamento al recapito: info@atc1ar.it oppure al numero telefonico 335-6349959 (orario di apertura ATC).


Per ogni altra informazione in merito, si rimanda al sito: http://www.governo.it/

 

STAZIONE DI RECUPERO DEGLI UNGULATI FERITI

RECUPERATORI

In questa sezione è possibile contattare i referenti dei recuperatori, suddivisi per zone di intervento.

 

NEWS

01/12/2020

Vista la festività dell'8 Dicembre che cade di martedì, si comunica che il giorno 7 Dicembre 2020 gli uffici resteranno chiusi.

18/11/2020

Comunicato Coordinamento ATC Toscani

Toscana zona rossa: si fermano i cacciatori e di conseguenza anche la caccia, non rientrando tra le attività per cui è consentita la deroga al divieto di spostarsi dal proprio domicilio.

Gli ATC Toscani, oltre alla perdita di giornate di caccia in tutte le forme di caccia, rilevano con preoccupazione l’allontanarsi dell’obiettivo di realizzare i piani di prelievo delle varie specie di ungulati, cinghiale in primis.

Si renderà pertanto necessario rimodulare gli stessi concertando le azioni possibili con tutte le associazioni interessate (venatorie ed agricole) e la Regione Toscana.

15/11/2020

A seguito dell'entrata della Toscana in zona rossa COVID-19 si comunica che la caccia non rientra nelle attività per cui è consentita la deroga al divieto di spostamento dal proprio domicilio.

14/11/2020

Si pubblica, per opportuna conoscenza delle persone che avrebbero partecipato alla braccata in questione, quanto ricevuto dalla Polizia Provinciale.

12/11/2020

Ad integrazione della News di ieri 11/11/2020 si specifica che come A.T.C., in via del tutto prudenziale, in attesa di specifiche disposizioni/ordinanze da parte di Regione Toscana, ritiene momentaneamente più corretto indicare l'attività venatoria all'interno del proprio comune di residenza anagrafica. Da fonti giornalistiche si apprende la firma di una ordinanza da parte del Governatore Toscano Eugenio Giani che chiarirà in quali casi saranno legittimati gli spostamenti fra Comuni. Rimaniamo pertanto in attesa di leggere tale ordinanza, con l'auspicio di poter rettificare il prima possibile quanto sopra espresso.

11/11/2020

A seguito del nuovo DPCM del 3/11/2020,  dell'inserimento della Toscana in zona Arancione a partire dal 11/11/2020 e delle numerose richieste di informazioni pervenute, salvo rettifiche/diverse disposizioni da parte degli Enti addetti, si specifica che l'attività venatoria è consentita solo all'interno del proprio comune di residenza. Si raccomanda pertanto di attenersi scrupolosamente a quanto disposto dal DPCM attualmente in vigore.

11/11/2020

Si comunica che le linee telefoniche ed internet sono nuovamente attive.

09/11/2020

Si comunica che momentaneamente le linee telefoniche ed internet sono sospese per problemi del gestore della linea, appena possibile verranno ripristinate. Ci scusiamo per il disagio.

06/10/2020

Si comunica, ai sensi della Delibera di Giunta Regionale n. 843 del 06/07/2020, che:

- giovedì 08/10/2020 a partire dalle ore 10.00 si svolgeranno una o più battute di caccia al cinghiale nei comuni di Subbiano, Capolona e di Terranuova Bracciolini.

Si specifica che sono già stati avvisati gli Enti preposti alla vigilanza.

01/10/2020

Pacchetto 5 giornate di mobilità per la caccia vagante alla selvaggina stanziale e migratoria (esclusi gli ungulati), modalità di attivazione e di prenotazione delle giornate.

16/09/2020

La Regione Toscana ha deliberato i termini per la reciprocità dei cacciatori tra Lazio e Umbria:

Delibera n.1214 del 07/09/2020

Reciprocità Umbria - Allegato A

Reciprocità Lazio - Allegato B

01/09/2020

Si comunica che in data 25/08/2020 la Giunta Regionale ha pubblicato la Delibera n.1181 avente per oggetto "L.R. 20/2002: STAGIONE VENATORIA 2020 - 2021 APERTURA ANTICIPATA DELLA CACCIA".
Si precisa che la suddetta Delibera è stata integrata e modificata con la D.G.R.T. n.1198 del 31/08/2020 avente per oggetto "L.r. 3/1994. Presa d'atto del Decreto del TAR Toscana Reg. Ric. n. 698 del 30 agosto 2020 sulla sospensiva della DGR 1181 del 25.08.20 avente ad oggetto L.R. 20/2002: Stagione venatoria 2020-2021. Apertura anticipata della caccia."
La D.G.R.T. n.1198 del 31/08/2020 stabilisce che il numero di tortore prelevabili sia di n.5 per giornata per ciascun cacciatore, per un totale di n.20 capi.



17/08/2020

Viste le numerose richieste di informazioni si ricorda quanto previsto nelle Istruzioni per la caccia di selezione al paragrafo "Limitazioni di prelievo" ovvero che E' VIETATO IL PRELIEVO DEI PALANCONI E DEI BALESTRONI IN VELLUTO NELLA SOLA AREA VOCATA.


21/07/2020

Si porta a conoscenza della nota ricevuta dalla Regione Toscana con la quale si richiama l'attenzione sull'attuazione delle prescrizioni contenute nell'ordinanza del Sindaco di Arezzo n. 143 del 28/06/2020 emanata in riferimento al caso di rabbia accertato su un gatto nel comune di Arezzo. Si chiede di dare massima informazione ai soggetti coinvolti in attività che prevedono l'utilizzo di cani in aree non recintate (Aree addestramento cani, recupero di ungulati feriti, prove dei cani..) nel Comune di Arezzo fino alla data del 27 agosto, ricordando che tale utilizzo è condizionato all'uso del guanzaglio, sia tradizionale che "alla lunga".

Lettera Regione attuazione ordinanza

Ordinanza Comune di Arezzo


20/07/2020

Cartografia aggiornata fascia 400 metri tra area vocata e area non vocata:

 

08/07/2020

Si porta a conoscenza che nei giorni di martedì 14/07/2020, giovedì 16/07/2020 e venerdì 17/07/2020 sono previste le consegne di selvaggina (n. 6000 fagiani) per il ripopolamento del territorio a caccia programmata. Per ogni altra informazione rivolgersi alle Associazioni Venatorie, agli uffici preposti dei Comuni A.T.C. 1 o a questo Ambito.


Si avvisa inoltre che a breve saranno pubblicati n. 2 Avvisi di Manifestazione di Interesse per l'acquisto di selvaggina (fagiani) per il ripopolamento delle aree a Divieto di Caccia e del territorio a caccia programmata.


 
 
 

Per news meno recenti vai al nostro ARCHIVIO NEWS

IMPORTANTE

Si porta a conoscenza che tutti i cacciatori che effettuano pagamenti nel conto corrente di questo A.T.C. tramite bonifico bancario (iscrizione ATC, versamenti caccia di selezione o altro), devono inoltrare a questi uffici la relativa ricevuta, specificando causale e codice cacciatore.

Diversamente non ci sarà possibile validare il versamento fatto.

PORTALI DI ACCESSO

Selezione cinghiale (ZEROGIS)

Consente l’accesso alle funzioni attivate per il Sistema di Teleprenotazione

  • Prenotazione via web
  • Consultazione uscite

Selezione cervidi/bovidi (AR-TEL)

L'accesso è riservato ai soli Responsabili di Distretto ed al personale A.T.C.

Fattibilità appostamenti di caccia

Consente di verificare la fattibilità di appostamenti di caccia. Accesso pubblico.

  • Minuta selvaggina
  • Palmipedi e trampolieri
  • Colombacci